Scopri la bellezza delle Marche
e della Riviera del Conero

La terra dei colli dell'Infinito e della Riviera del Conero

L’Hotel Palace del Conero si trova ad Ancona in un territorio dalla straordinaria bellezza: dai suggestivi borghi ricchi di storia e di tradizione, alle meravigliose spiagge  dal mare cristallino della riviera del Conero. Scopri con noi la bellezza delle Marche, immergiti nella natura incontaminata e scopri i borghi medievali e storici tipici di questa meravigliosa regione. Le Marche sono una regione d’Italia incantevole, un luogo magico che sa conquistare e sorprendere con la sua bellezza autentica e la sua storia millenaria. Qui la natura e l’arte si fondono in un’unica armonia, creando un paesaggio unico e indimenticabile.

La costa della regione, con la sua Riviera del Conero, regala spiagge e baie dall’acqua cristallina, una cornice perfetta per le vacanze estive. Ma le Marche sono molto di più, sono anche le dolci colline dell’entroterra, i paesaggi incantati dei Monti Sibillini, le città d’arte, le chiese e i santuari, i borghi antichi e le fortezze medievali.

Le Marche sono anche una terra di sapori, di tradizioni culinarie tramandate di generazione in generazione, fatte di prodotti genuini e di piatti ricchi di sapore. La cucina marchigiana è una vera delizia per il palato, un viaggio alla scoperta dei sapori autentici di questa regione, dove ogni ingrediente ha la sua storia e la sua personalità.

Le Marche sono una regione unica e irripetibile, un luogo che sa conquistare il cuore di chi la visita, lasciando un’impronta indelebile nella memoria. Chiunque decida di scoprire questa meravigliosa regione d’Italia, ne rimarrà affascinato e conquistato per sempre.

Il Territorio: le perle delle Marche

ANCONA

Ancona, la città delle bellezze nascoste e dei tesori svelati solo a chi è disposto ad esplorarla con occhi curiosi e un cuore aperto. Quando si passeggia per le sue strade, si respira un’aria di antica storia e di profondo mistero, che cattura l’attenzione di chiunque sia alla ricerca di qualcosa di speciale. Immersa tra le colline e il mare Adriatico, Ancona regala panorami mozzafiato e una natura incontaminata che si fonde perfettamente con l’architettura della città. Qui si può ammirare il maestoso Arco di Traiano, un antico monumento romano che domina la città e rappresenta un’imponente testimonianza della grandezza passata. Ma Ancona è molto di più. I suoi vicoli stretti e tortuosi, le chiese antiche, i palazzi storici e le piazze accoglienti creano un’atmosfera magica e suggestiva, che rapisce i sensi e fa battere il cuore più forte. E poi c’è il mare, con le sue acque cristalline e le spiagge di sabbia fine, dove si può rilassarsi e godere della bellezza del paesaggio.

LORETO

Loreto, un luogo sacro e mistico che trasuda fede e spiritualità in ogni suo angolo. Qui si trova la Basilica della Santa Casa, un tesoro inestimabile che custodisce la casa in cui, secondo la tradizione cattolica, visse la Vergine Maria. La Basilica di Loreto è un vero capolavoro dell’arte rinascimentale, con la sua imponente facciata in marmo bianco e rosa che si staglia contro il cielo azzurro. Ma è all’interno che si respira l’atmosfera più sacra e commovente. Qui, il silenzio e la luce delle candele creano un’atmosfera di raccoglimento e di preghiera, che avvolge ogni visitatore. Loreto è un luogo di pace e di riflessione, dove ci si sente accolti e protetti dalla forza della fede. La sua Basilica rappresenta una testimonianza straordinaria della devozione del popolo cristiano verso Maria, una madre e una guida spirituale che accompagna il cammino di ogni credente. Chi visita Loreto e la sua Basilica, non può che rimanere commosso e ispirato dalla bellezza e dalla grandezza di questo luogo straordinario.

RECANATI

Recanati, un gioiello delle Marche che custodisce un patrimonio culturale e artistico di inestimabile valore. Qui, tra le strette vie del centro storico, si trova la casa di Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti e pensatori della letteratura italiana. La casa di Leopardi è un luogo magico e suggestivo, che fa rivivere l’atmosfera dell’epoca in cui il poeta visse e creò le sue opere. Qui, tra le stanze arredate con sobrietà e semplicità, si possono ammirare gli oggetti e i libri che fecero parte della sua vita e della sua mente geniale. La biblioteca personale di Leopardi, con i suoi volumi antichi e preziosi, rappresenta un tesoro di conoscenza e di cultura che colpisce l’immaginazione e la sensibilità di ogni visitatore. Recanati e la casa di Leopardi sono un patrimonio di inestimabile valore per l’Italia e per il mondo intero, un luogo che conserva la memoria e la bellezza di un uomo straordinario e della sua opera immortale. Chi visita questo luogo non può che rimanere commosso e affascinato dalla grandezza e dalla profondità del pensiero leopardiano, che continua a parlare alle generazioni future con la sua voce intensa e appassionata.

CAMERANO

Camerano, un borgo antico che sembra uscito da un racconto medievale. Qui, tra le strette vie del centro storico e le case in pietra, si respira l’atmosfera autentica e suggestiva delle Marche. Camerano è un luogo che incanta e sorprende, con la sua cinta muraria imponente e le torri che svettano verso il cielo. Ma è soprattutto la bellezza delle sue chiese e dei suoi palazzi che colpisce l’immaginazione e il cuore di chi lo visita. La Chiesa di San Francesco, con il suo rosone in stile gotico, e la Chiesa di San Giovanni Battista, con la sua splendida facciata barocca, rappresentano dei veri capolavori dell’arte religiosa. Ma Camerano è anche un luogo di tradizione e di cultura, con le sue feste e le sue manifestazioni che richiamano ogni anno migliaia di visitatori. La Festa di San Biagio, con la processione dei ceri e lo spettacolo dei fuochi d’artificio, è una delle più antiche e suggestive del territorio. E poi ci sono le sfilate in costume e i mercatini di Natale, che animano il centro storico con i loro colori e la loro allegria. Camerano è un luogo che si fa amare per la sua autenticità e la sua bellezza, per la sua storia e la sua gente. Chi visita questo borgo antico non può che rimanere affascinato e coinvolto dalle sue atmosfere suggestive e dalla sua bellezza unica.

FABRIANO

Fabriano, una città che sa conquistare con la sua bellezza e il suo fascino. Qui, tra le vie del centro storico e i palazzi storici, si respira l’aria di un tempo passato, fatto di arte e di cultura. Fabriano è una città che si fa amare per la sua storia e per le sue opere d’arte, che la rendono un vero e proprio scrigno di tesori. Il Museo della Carta, che conserva l’antica tradizione di fabbricazione della carta, rappresenta un’attrazione unica per chi visita la città. Ma ci sono anche la Pinacoteca Civica, con le sue opere d’arte di inestimabile valore, e la Chiesa di San Benedetto, con la sua maestosa facciata e il suo interno ricco di affreschi e decorazioni. Ma Fabriano è anche un luogo di vita e di vitalità, con le sue manifestazioni culturali e le sue feste popolari che animano il centro storico con i loro colori e la loro allegria. Il Carnevale di Fabriano, con le sue maschere e le sue sfilate, è uno dei più antichi e suggestivi del territorio, e richiama ogni anno migliaia di visitatori. Fabriano è una città che sa conquistare per la sua bellezza, la sua storia e la sua cultura. Chi visita questa città non può che rimanere affascinato e coinvolto dalle sue atmosfere suggestive e dalla sua bellezza unica, che la rendono una delle gemme delle Marche.

OFFAGNA

Offagna, un borgo medievale incastonato tra le colline delle Marche, che incanta e sorprende con la sua bellezza autentica e intatta. Qui, tra le strette vie del centro storico e le case in pietra, si respira l’atmosfera unica di un tempo passato, fatto di arte e di cultura. Offagna è un luogo che sa conquistare per la sua bellezza e per il suo fascino unico. La sua imponente rocca, che svetta sulla collina, rappresenta uno dei simboli della città e un’attrazione imperdibile per chi la visita. Ma ci sono anche la Chiesa di Santa Maria della Rocca, con il suo interno affrescato e le sue opere d’arte di inestimabile valore, e la Fonte Magna, un piccolo gioiello architettonico che si trova nel cuore del centro storico. Ma Offagna è anche un luogo di tradizione e di cultura, con le sue feste medievali e le sue manifestazioni che richiamano ogni anno migliaia di visitatori. Offagna è un luogo che sa emozionare e coinvolgere per la sua bellezza autentica e per la sua atmosfera unica. Chi visita questo borgo medievale non può che rimanere affascinato e conquistato dalla sua bellezza unica e intatta, che la rende una delle gemme nascoste delle Marche.

ANCONA

Il capoluogo delle Marche

Scopri Ancona...

Ancona, la città delle bellezze nascoste e dei tesori svelati solo a chi è disposto ad esplorarla con occhi curiosi e un cuore aperto. Quando si passeggia per le sue strade, si respira un'aria di antica storia e di profondo mistero, che cattura l'attenzione di chiunque sia alla ricerca di qualcosa di speciale. Immersa tra le colline e il mare Adriatico, Ancona regala panorami mozzafiato e una natura incontaminata che si fonde perfettamente con l'architettura della città. Qui si può ammirare il maestoso Arco di Traiano, un antico monumento romano che domina la città e rappresenta un'imponente testimonianza della grandezza passata. Ma Ancona è molto di più. I suoi vicoli stretti e tortuosi, le chiese antiche, i palazzi storici e le piazze accoglienti creano un'atmosfera magica e suggestiva, che rapisce i sensi e fa battere il cuore più forte. E poi c'è il mare, con le sue acque cristalline e le spiagge di sabbia fine, dove si può rilassarsi e godere della bellezza del paesaggio.

LORETO

La città della fede

Scopri Loreto...

Loreto, un luogo sacro e mistico che trasuda fede e spiritualità in ogni suo angolo. Qui si trova la Basilica della Santa Casa, un tesoro inestimabile che custodisce la casa in cui, secondo la tradizione cattolica, visse la Vergine Maria. La Basilica di Loreto è un vero capolavoro dell'arte rinascimentale, con la sua imponente facciata in marmo bianco e rosa che si staglia contro il cielo azzurro. Ma è all'interno che si respira l'atmosfera più sacra e commovente. Qui, il silenzio e la luce delle candele creano un'atmosfera di raccoglimento e di preghiera, che avvolge ogni visitatore. Loreto è un luogo di pace e di riflessione, dove ci si sente accolti e protetti dalla forza della fede. La sua Basilica rappresenta una testimonianza straordinaria della devozione del popolo cristiano verso Maria, una madre e una guida spirituale che accompagna il cammino di ogni credente. Chi visita Loreto e la sua Basilica, non può che rimanere commosso e ispirato dalla bellezza e dalla grandezza di questo luogo straordinario.

RECANATI

La città di Giacomo Leopardi

Scopri Recanati...

Recanati, un gioiello delle Marche che custodisce un patrimonio culturale e artistico di inestimabile valore. Qui, tra le strette vie del centro storico, si trova la casa di Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti e pensatori della letteratura italiana. La casa di Leopardi è un luogo magico e suggestivo, che fa rivivere l'atmosfera dell'epoca in cui il poeta visse e creò le sue opere. Qui, tra le stanze arredate con sobrietà e semplicità, si possono ammirare gli oggetti e i libri che fecero parte della sua vita e della sua mente geniale. La biblioteca personale di Leopardi, con i suoi volumi antichi e preziosi, rappresenta un tesoro di conoscenza e di cultura che colpisce l'immaginazione e la sensibilità di ogni visitatore. Recanati e la casa di Leopardi sono un patrimonio di inestimabile valore per l'Italia e per il mondo intero, un luogo che conserva la memoria e la bellezza di un uomo straordinario e della sua opera immortale. Chi visita questo luogo non può che rimanere commosso e affascinato dalla grandezza e dalla profondità del pensiero leopardiano, che continua a parlare alle generazioni future con la sua voce intensa e appassionata.

CAMERANO

Le vigne del Rosso Conero

Scopri Camerano...

Camerano, un borgo antico che sembra uscito da un racconto medievale. Qui, tra le strette vie del centro storico e le case in pietra, si respira l'atmosfera autentica e suggestiva delle Marche. Camerano è un luogo che incanta e sorprende, con la sua cinta muraria imponente e le torri che svettano verso il cielo. Ma è soprattutto la bellezza delle sue chiese e dei suoi palazzi che colpisce l'immaginazione e il cuore di chi lo visita. La Chiesa di San Francesco, con il suo rosone in stile gotico, e la Chiesa di San Giovanni Battista, con la sua splendida facciata barocca, rappresentano dei veri capolavori dell'arte religiosa. Ma Camerano è anche un luogo di tradizione e di cultura, con le sue feste e le sue manifestazioni che richiamano ogni anno migliaia di visitatori. La Festa di San Biagio, con la processione dei ceri e lo spettacolo dei fuochi d'artificio, è una delle più antiche e suggestive del territorio. E poi ci sono le sfilate in costume e i mercatini di Natale, che animano il centro storico con i loro colori e la loro allegria. Camerano è un luogo che si fa amare per la sua autenticità e la sua bellezza, per la sua storia e la sua gente. Chi visita questo borgo antico non può che rimanere affascinato e coinvolto dalle sue atmosfere suggestive e dalla sua bellezza unica.

FABRIANO

Il borgo gotico

Scopri Fabriano...

Fabriano, una città che sa conquistare con la sua bellezza e il suo fascino. Qui, tra le vie del centro storico e i palazzi storici, si respira l'aria di un tempo passato, fatto di arte e di cultura. Fabriano è una città che si fa amare per la sua storia e per le sue opere d'arte, che la rendono un vero e proprio scrigno di tesori. Il Museo della Carta, che conserva l'antica tradizione di fabbricazione della carta, rappresenta un'attrazione unica per chi visita la città. Ma ci sono anche la Pinacoteca Civica, con le sue opere d'arte di inestimabile valore, e la Chiesa di San Benedetto, con la sua maestosa facciata e il suo interno ricco di affreschi e decorazioni. Ma Fabriano è anche un luogo di vita e di vitalità, con le sue manifestazioni culturali e le sue feste popolari che animano il centro storico con i loro colori e la loro allegria. Il Carnevale di Fabriano, con le sue maschere e le sue sfilate, è uno dei più antichi e suggestivi del territorio, e richiama ogni anno migliaia di visitatori. Fabriano è una città che sa conquistare per la sua bellezza, la sua storia e la sua cultura. Chi visita questa città non può che rimanere affascinato e coinvolto dalle sue atmosfere suggestive e dalla sua bellezza unica, che la rendono una delle gemme delle Marche.

OFFAGNA

Uno dei borghi più belli d'Italia

Scopri Offagna...

Offagna, un borgo medievale incastonato tra le colline delle Marche, che incanta e sorprende con la sua bellezza autentica e intatta. Qui, tra le strette vie del centro storico e le case in pietra, si respira l'atmosfera unica di un tempo passato, fatto di arte e di cultura. Offagna è un luogo che sa conquistare per la sua bellezza e per il suo fascino unico. La sua imponente rocca, che svetta sulla collina, rappresenta uno dei simboli della città e un'attrazione imperdibile per chi la visita. Ma ci sono anche la Chiesa di Santa Maria della Rocca, con il suo interno affrescato e le sue opere d'arte di inestimabile valore, e la Fonte Magna, un piccolo gioiello architettonico che si trova nel cuore del centro storico. Ma Offagna è anche un luogo di tradizione e di cultura, con le sue feste medievali e le sue manifestazioni che richiamano ogni anno migliaia di visitatori. Offagna è un luogo che sa emozionare e coinvolgere per la sua bellezza autentica e per la sua atmosfera unica. Chi visita questo borgo medievale non può che rimanere affascinato e conquistato dalla sua bellezza unica e intatta, che la rende una delle gemme nascoste delle Marche.

Le marche, una regione ricca di gusto

Visitare la Riviera del Conero e le Colline Infinite significa anche includere una degustazione di prodotti tipici locali e uno sguardo alle deliziose ricette.
Questo territorio è noto per la produzione di vino e olio d’oliva, oltre che per altri prodotti di eccellenza come miele, gelato, crescia e molti altri che sono oggetto di feste e manifestazioni. Infatti ogni paese ha la sua specialità e rimarrai colpito dalla varietà di degustazioni che puoi provare qui, dove la terra incontra il cielo.

Il Territorio: Le bellezze naturali

LA RIVIERA DEL CONERO

La Riviera del Conero è una delle perle nascoste delle Marche, una costa dalle acque cristalline e dalle spiagge di sabbia bianca e morbida, che si tuffano nelle scogliere a picco sul mare. Qui, tra le colline verdi e gli scogliere frastagliate, si trova un luogo unico al mondo, in cui la natura è ancora la padrona assoluta. Le spiagge della Riviera del Conero sono un incanto per gli occhi e un piacere per tutti i sensi. La Spiaggia dei Sassi Neri, con la sua sabbia scura e la sua acqua cristallina, è una delle più famose e apprezzate della zona. Ma ci sono anche le piccole baie nascoste tra le rocce, come la Baia delle Due Sorelle, che regalano momenti di pace e di tranquillità lontano dalla folla e dal caos. La bellezza della Riviera del Conero si estende anche sotto il mare, dove i fondali si popolano di pesci colorati e di coralli preziosi. Immersi in questo ambiente unico, è possibile praticare sport come lo snorkeling e il diving, per scoprire i tesori nascosti delle profondità marine. Ma la Riviera del Conero è anche un luogo di storia e di cultura, con i suoi borghi antichi che si affacciano sul mare e le sue torri costiere, testimonianze del passato e della difesa delle coste dalle invasioni dei pirati. E poi ci sono i sapori della cucina locale, fatta di piatti a base di pesce fresco e di prodotti tipici della zona. La Riviera del Conero è un luogo che sa emozionare e coinvolgere per la sua bellezza autentica e per la sua atmosfera unica. Chi visita questo tratto di costa non può che rimanere affascinato e conquistato dalla sua bellezza selvaggia e intatta, che la rende una delle mete balneari più belle d’Italia.

IL MONTE CONERO

Il Monte Conero è uno di quei posti che ti rapiscono il cuore già dal primo sguardo. Una meraviglia naturale situata sulla costa adriatica della regione Marche, che ti regala un panorama mozzafiato sulla costa e sul mare cristallino che si estende fino all’orizzonte.

Camminare tra i sentieri del Monte Conero significa immergersi in un’atmosfera magica e avvolgente, dove il profumo della macchia mediterranea si mescola al suono del vento tra gli alberi e il canto degli uccelli. Ma non solo, è anche un luogo ricco di storia e cultura, dove si possono ammirare antiche fortezze e monasteri che raccontano di un passato ricco di avvenimenti.

Ma ciò che rende davvero speciale il Monte Conero è la sensazione di pace e serenità che si respira, un’oasi di tranquillità dove dimenticare lo stress della vita quotidiana e lasciarsi avvolgere dalla bellezza della natura.

-> SCARICA IL PDF CON I SENTIERI DEL CONERO

LE GROTTE DI FRASASSI

Le Grotte di Frasassi sono una meraviglia naturale, un capolavoro sotterraneo che lascia senza fiato. Immerse nella cornice del Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, queste grotte sono una delle attrazioni più belle e suggestive delle Marche. La bellezza delle Grotte di Frasassi è qualcosa di indescrivibile, un’esperienza unica e coinvolgente che rimane impressa nella memoria per sempre. Le stalattiti e le stalagmiti, le colonne e le cascata di calcare, si alternano creando un’atmosfera magica e surreale, come se si fosse entrati in un mondo incantato e misterioso. Ma non è solo la bellezza delle grotte a lasciare senza fiato, è anche l’atmosfera che si respira all’interno di questo luogo, un’atmosfera di pace e di silenzio, interrotta solo dallo scrosciare dell’acqua e dal respiro affannoso di chi rimane incantato dalla sua bellezza. Le Grotte di Frasassi sono un luogo che sa emozionare e coinvolgere, un’attrazione che rappresenta una tappa obbligata per chi visita le Marche. Qui la natura ci regala uno spettacolo unico e sorprendente, che ci ricorda la bellezza e la potenza della natura stessa.

I MONTI SIBILLINI

I Monti Sibillini sono un luogo magico e incantato, un’armonia perfetta tra natura e paesaggio, che regala emozioni intense e indimenticabili. Situati al confine tra le Marche e l’Umbria, questi monti rappresentano uno dei luoghi più belli e suggestivi dell’intera Italia. Qui la natura si esprime in tutta la sua bellezza e varietà, tra vette impervie e valli incantate, fiumi impetuosi e laghi cristallini. I Monti Sibillini sono un luogo che sa regalare emozioni intense, un’esperienza che coinvolge tutti i sensi e che riempie l’anima di pace e di serenità. Ma non è solo la bellezza del paesaggio a lasciare senza fiato, è anche la cultura e la storia che si respirano in queste montagne, testimonianze di un passato millenario e di una cultura popolare ancora viva e pulsante. I paesi antichi, i borghi medievali e le chiese romaniche sono solo alcune delle testimonianze che fanno dei Monti Sibillini un luogo unico e irripetibile. Qui si può camminare per ore tra i sentieri di montagna, o sostare a guardare le valli verdi e le vette che si stagliano contro il cielo azzurro. E poi ci sono i sapori della cucina locale, fatta di prodotti genuini e di piatti ricchi di sapore, che ci riportano alle radici più profonde della tradizione culinaria delle Marche. I Monti Sibillini sono un luogo che sa emozionare e coinvolgere, che ci fa sentire parte di un mondo antico e misterioso, in cui la natura è ancora la padrona assoluta. Chi visita questi monti non può che rimanere affascinato e conquistato dalla loro bellezza autentica e dalla loro atmosfera unica.

LA RIVIERA DEL CONERO

Un luogo incantato

Scopri La Riviera del Conero...

La Riviera del Conero è una delle perle nascoste delle Marche, una costa dalle acque cristalline e dalle spiagge di sabbia bianca e morbida, che si tuffano nelle scogliere a picco sul mare. Qui, tra le colline verdi e gli scogliere frastagliate, si trova un luogo unico al mondo, in cui la natura è ancora la padrona assoluta. Le spiagge della Riviera del Conero sono un incanto per gli occhi e un piacere per tutti i sensi. La Spiaggia dei Sassi Neri, con la sua sabbia scura e la sua acqua cristallina, è una delle più famose e apprezzate della zona. Ma ci sono anche le piccole baie nascoste tra le rocce, come la Baia delle Due Sorelle, che regalano momenti di pace e di tranquillità lontano dalla folla e dal caos. La bellezza della Riviera del Conero si estende anche sotto il mare, dove i fondali si popolano di pesci colorati e di coralli preziosi. Immersi in questo ambiente unico, è possibile praticare sport come lo snorkeling e il diving, per scoprire i tesori nascosti delle profondità marine. Ma la Riviera del Conero è anche un luogo di storia e di cultura, con i suoi borghi antichi che si affacciano sul mare e le sue torri costiere, testimonianze del passato e della difesa delle coste dalle invasioni dei pirati. E poi ci sono i sapori della cucina locale, fatta di piatti a base di pesce fresco e di prodotti tipici della zona. La Riviera del Conero è un luogo che sa emozionare e coinvolgere per la sua bellezza autentica e per la sua atmosfera unica. Chi visita questo tratto di costa non può che rimanere affascinato e conquistato dalla sua bellezza selvaggia e intatta, che la rende una delle mete balneari più belle d'Italia.

IL MONTE CONERO

E i suoi sentieri incantati

Scopri il Monte Conero...

Il Monte Conero è uno di quei posti che ti rapiscono il cuore già dal primo sguardo. Una meraviglia naturale situata sulla costa adriatica della regione Marche, che ti regala un panorama mozzafiato sulla costa e sul mare cristallino che si estende fino all'orizzonte. Camminare tra i sentieri del Monte Conero significa immergersi in un'atmosfera magica e avvolgente, dove il profumo della macchia mediterranea si mescola al suono del vento tra gli alberi e il canto degli uccelli. Ma non solo, è anche un luogo ricco di storia e cultura, dove si possono ammirare antiche fortezze e monasteri che raccontano di un passato ricco di avvenimenti. Ma ciò che rende davvero speciale il Monte Conero è la sensazione di pace e serenità che si respira, un'oasi di tranquillità dove dimenticare lo stress della vita quotidiana e lasciarsi avvolgere dalla bellezza della natura.
SCARICA IL PDF DEI SENTIERI DEL CONERO

LE GROTTE DI FRASASSI

Uno spettacolo unico al mondo

Scopri Le Grotte di Frasassi...

Le Grotte di Frasassi sono una meraviglia naturale, un capolavoro sotterraneo che lascia senza fiato. Immerse nella cornice del Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, queste grotte sono una delle attrazioni più belle e suggestive delle Marche. La bellezza delle Grotte di Frasassi è qualcosa di indescrivibile, un'esperienza unica e coinvolgente che rimane impressa nella memoria per sempre. Le stalattiti e le stalagmiti, le colonne e le cascata di calcare, si alternano creando un'atmosfera magica e surreale, come se si fosse entrati in un mondo incantato e misterioso. Ma non è solo la bellezza delle grotte a lasciare senza fiato, è anche l'atmosfera che si respira all'interno di questo luogo, un'atmosfera di pace e di silenzio, interrotta solo dallo scrosciare dell'acqua e dal respiro affannoso di chi rimane incantato dalla sua bellezza. Le Grotte di Frasassi sono un luogo che sa emozionare e coinvolgere, un'attrazione che rappresenta una tappa obbligata per chi visita le Marche. Qui la natura ci regala uno spettacolo unico e sorprendente, che ci ricorda la bellezza e la potenza della natura stessa.

I MONTI SIBILLINI

Le montagna incantate delle Marche

Scopri i Monti Sibillini...

I Monti Sibillini sono un luogo magico e incantato, un'armonia perfetta tra natura e paesaggio, che regala emozioni intense e indimenticabili. Situati al confine tra le Marche e l'Umbria, questi monti rappresentano uno dei luoghi più belli e suggestivi dell'intera Italia. Qui la natura si esprime in tutta la sua bellezza e varietà, tra vette impervie e valli incantate, fiumi impetuosi e laghi cristallini. I Monti Sibillini sono un luogo che sa regalare emozioni intense, un'esperienza che coinvolge tutti i sensi e che riempie l'anima di pace e di serenità. Ma non è solo la bellezza del paesaggio a lasciare senza fiato, è anche la cultura e la storia che si respirano in queste montagne, testimonianze di un passato millenario e di una cultura popolare ancora viva e pulsante. I paesi antichi, i borghi medievali e le chiese romaniche sono solo alcune delle testimonianze che fanno dei Monti Sibillini un luogo unico e irripetibile. Qui si può camminare per ore tra i sentieri di montagna, o sostare a guardare le valli verdi e le vette che si stagliano contro il cielo azzurro. E poi ci sono i sapori della cucina locale, fatta di prodotti genuini e di piatti ricchi di sapore, che ci riportano alle radici più profonde della tradizione culinaria delle Marche. I Monti Sibillini sono un luogo che sa emozionare e coinvolgere, che ci fa sentire parte di un mondo antico e misterioso, in cui la natura è ancora la padrona assoluta. Chi visita questi monti non può che rimanere affascinato e conquistato dalla loro bellezza autentica e dalla loro atmosfera unica.

Non solo natura: lo shopping

Sei amante dello shopping? Cerchi qualità e convenienza? Bene, il territorio marchigiano offre molte possibilità per chi voglia dedicarsi a fare compere. Dagli outlet di grandi marchi fino ai centri commerciali, nei dintorni di Osimo puoi trovare ottimi prodotti di abbigliamento, pelletteria e calzature. Alcuni degli outlet che vi segnaliamo sono:

  • IKI – Via Linguetta 10/E – Osimo – Abbigliamento donna
  • SAMSONITE – Via Alfieri 3, – Frazione San Biagio – Osimo – Pelletteria
  • BENIGNI GROUP BENNET – Via G.Pastore, 1 – Osimo Stazione (AN) – Abbigliamento
  • DANILO DOLCI – Via Dell’Industria, 11 Camerano (AN) – Abbigliamento
  • NEWSTONE ABBIGLIAMENTO – Via dell’Industria, 2/4 60021 Camerano (AN) – Brand: La Perla, Occhi Verdi, Grigio Sport, Les Copains, JS7
  • GILMAR – via Dell’industria, 11 – Camerano (AN) – Brand: Iceberg, Ice Iceberg, Gerani, Frankie Morello
  • GIORGIO GRATI S.P.A. – Via Alcide De Gasperi, 32, 60021 Camerano (AN) – Abbigliamento donna
  • CAMICERIA SMERALDA – Via Alessandro Volta,4, Camerano (AN) – Camiceria ed accessori
  • TOD’S DELLA VALLE – Corso Garibaldi 134, Casette D’Ete, Sant’Elpidio a Mare (AP) – Calzature ed abbigliamento Hogan, Tod’s e Fay.

Ma non mancano i centri commerciali che, oltre ad abbigliamento e calzature, offrono una vasta scelta di prodotti per la casa, elettronica, arredamento:

  • CARGOPIER di Osimo con il primo Valleverde Outlet nelle Marche;
  • GROTTE CENTER di Camerano;

A pochi passi dall’Hotel Palace del Conero, vivrai fantastiche giornate di shopping.

Tante esperienze da fare nella natura

MARE

Le splendide spiagge della Riviera del Conero

Scopri le spiagge della Riviera del Conero...

Le spiagge della Riviera del Conero sono un vero e proprio gioiello incastonato tra le scogliere calcaree e il mare cristallino della costa adriatica. Ogni volta che vi metto piede, sono rapito dalla bellezza selvaggia di questo tratto di costa che si estende tra le Marche e l'Abruzzo. Le spiagge della Riviera del Conero sono perfette per chi cerca relax, ma anche per chi ama lo sport e l'avventura. Qui si possono praticare numerosi sport acquatici, come il surf, il kayak, il paddle board e la vela. E poi ci sono le passeggiate lungo i sentieri panoramici che si snodano tra la macchia mediterranea e le falesie, regalando panorami mozzafiato sulla costa. Ma ciò che rende queste spiagge veramente uniche è la loro atmosfera. Il profumo di sale nell'aria, il suono delle onde che si infrangono sulla spiaggia e il calore del sole sulla pelle ti fanno sentire vivo come mai prima d'ora. Sono luoghi che ti riempiono l'anima e che ti lasciano con un sorriso sulle labbra e il desiderio di tornare ancora e ancora.

COLLINA

Tra le verdi colline marchigiane

In mezzo alla campagna...

Tra Gole e Vallate dei Colli Esini Si va da Ancona a Porto Recanati percorrendo la statale 76 e attraversando borghi medievali e spettacoli della natura. Dal casello di Ancona si passa per Jesi, Moie e Castelplanio, fino a Serra San Quirico, splendido borgo medievale, che introduce il viaggiatore in un fantastico paesaggio naturale attraverso una stradina poco trafficata. Raggiunta Genga, castello medievale tra i boschi, si prosegue fino alle Grotte di Frasassi, tappa obbligata per ammirare lo spettacolo che l’erosione, l’acqua e il tempo hanno scolpito nei secoli. Successivamente si sale verso Matelica per giungere poi al lago artificiale di Cingoli, che offre un panorama mozzafiato, prima di riprendere la provinciale 111 che arriva a Porto Recanati, passando per Recanati e Loreto.

VELA

Vivi il mare a vele spiegate

Scopri la Riviera del Conero in barca a vela....

La vicina Riviera del Conero offre agli ospiti del Palace del Conero la possibilità di vivere il mare, navigando in barca a vela. Nelle vicinanze del nostro hotel, infatti, a Camerano, la Sail&Tech offre un servizio di Scuola Vela su tre livelli: base, avanzato e crociera. Anche chi è alla prima esperienza può imparare i cardini della navigazione a vela, può conoscere attrezzature e manovre e prendere confidenza con l’imbarcazione. A prescindere dal livello di esperienza, comunque, l’obiettivo di questa organizzazione è quello di far conoscere questo sport, la tradizione, la filosofia e la passione che lo ispirano; pertanto la Sail&Tech organizza uscite giornaliere o weekend in barca al largo della splendida Riviera del Conero.

WINDSURF

Solca i venti del Conero

Vola sul windsurf...

Spostandosi verso la costa del Conero e raggiungendo Portonovo, ci si trova in una delle zone più strategiche per praticare il windsurf. Qui le condizioni del vento e delle onde sono ottimali per affrontare il mare sulla tavola, nel modo che si preferisce: facendo surf, windsurf o addirittura kite surf. Queste tre discipline hanno in comune la tavola ma si praticano in modalità diverse. Il surf è l’attività più classica che permette di cavalcare le onde puntando sul proprio equilibrio su una tavola abbastanza grande. Il windsurf si pratica con una tavola simile a quella per il surf, sulla quale è applicata una vela, quindi, oltre a gestire le onde, si deve tener conto della forza e della direzione del vento. Il kite surf è una disciplina più recente, che richiede una tavola di dimensioni variabili a seconda della forza del vento, trasportata da un aquilone (“kite” in inglese), manovrato da una specie di barra di controllo, legata al kite con cavi sottili. Per tutti i curiosi di questi sport acquatici, sulla Riviera del Conero è a disposizione il centro Portonovo Windsurf Band, che organizza corsi e dà la possibilità di noleggiare i materiali necessari.

PARAPENDIO

Un emozione indimenticabile

Adrenalina a non finire...

Se cerchi scariche di adrenalina durante la tua vacanza, una delle attività più panoramiche e suggestive da fare sulla Riviera del Conero è il parapendio. Accompagnati da un pilota esperto e abilitato, si potrà provare l’emozione del volo e filmarlo anche. Il volo, consentito a tutte le età, dai 6 anni in su, si svolge su un parapendio biposto, con il quale ci si tuffa nel vuoto da una posizione rialzata per poi planare fino a terra. È un’emozione incredibile e soprattutto un modo per sfidare la gravità e se stessi, conservandone un ricordo indelebile. Maggiori info su: www.parapendio-conero.com

SPELEOLOGIA

Esplora il sottosuolo

Tra grotte suggestive.....

l territorio della provincia di Ancona è percorso da un sistema sotterraneo poco noto, ma dalla bellezza incredibile. Ad Osimo, in particolare, si scopre questa fitta rete di cunicoli ed ambienti sotterranei, scavati a diversi livelli. L’uso di queste grotte è riconducibile perlopiù a riti esoterici, cerimonie religiose e più recentemente, durante i conflitti mondiali, a vie di fuga dai bombardamenti. La parte sotterranea di Osimo è identificata, principalmente, nelle Grotte dette del Cantinone, sottostanti il mercato coperto e il Convento di San Francesco. Questi ambienti sono stati aperti al pubblico dall’Amministrazione Comunale, che ha predisposto un percorso ipogeo, il cui ingresso è nelle vicinanze dell’ufficio del turismo. Le visite sono organizzate dall’associazione culturale Osimo Sotterranea, che accompagna turisti e curiosi in itinerari speleologici, alla scoperta di questa misteriosa rete di gallerie sotterranee, ricca di bassorilievi e incisioni di carattere religioso. Maggiori info su: www.osimosotterranea.it

MARE

Le spiagge della Riviera del Conero sono un vero e proprio gioiello incastonato tra le scogliere calcaree e il mare cristallino della costa adriatica. Ogni volta che vi metto piede, sono rapito dalla bellezza selvaggia di questo tratto di costa che si estende tra le Marche e l’Abruzzo. Le spiagge della Riviera del Conero sono perfette per chi cerca relax, ma anche per chi ama lo sport e l’avventura. Qui si possono praticare numerosi sport acquatici, come il surf, il kayak, il paddle board e la vela. E poi ci sono le passeggiate lungo i sentieri panoramici che si snodano tra la macchia mediterranea e le falesie, regalando panorami mozzafiato sulla costa. Ma ciò che rende queste spiagge veramente uniche è la loro atmosfera. Il profumo di sale nell’aria, il suono delle onde che si infrangono sulla spiaggia e il calore del sole sulla pelle ti fanno sentire vivo come mai prima d’ora. Sono luoghi che ti riempiono l’anima e che ti lasciano con un sorriso sulle labbra e il desiderio di tornare ancora e ancora.

COLLINA

Tra Gole e Vallate dei Colli Esini Si va da Ancona a Porto Recanati percorrendo la statale 76 e attraversando borghi medievali e spettacoli della natura. Dal casello di Ancona si passa per Jesi, Moie e Castelplanio, fino a Serra San Quirico, splendido borgo medievale, che introduce il viaggiatore in un fantastico paesaggio naturale attraverso una stradina poco trafficata. Raggiunta Genga, castello medievale tra i boschi, si prosegue fino alle Grotte di Frasassi, tappa obbligata per ammirare lo spettacolo che l’erosione, l’acqua e il tempo hanno scolpito nei secoli. Successivamente si sale verso Matelica per giungere poi al lago artificiale di Cingoli, che offre un panorama mozzafiato, prima di riprendere la provinciale 111 che arriva a Porto Recanati, passando per Recanati e Loreto.

VELA

La vicina Riviera del Conero offre agli ospiti del Palace del Conero la possibilità di vivere il mare, navigando in barca a vela. Nelle vicinanze del nostro hotel, infatti, a Camerano, la Sail&Tech offre un servizio di Scuola Vela su tre livelli: base, avanzato e crociera. Anche chi è alla prima esperienza può imparare i cardini della navigazione a vela, può conoscere attrezzature e manovre e prendere confidenza con l’imbarcazione. A prescindere dal livello di esperienza, comunque, l’obiettivo di questa organizzazione è quello di far conoscere questo sport, la tradizione, la filosofia e la passione che lo ispirano; pertanto la Sail&Tech organizza uscite giornaliere o weekend in barca al largo della splendida Riviera del Conero.

WINDSURF

Spostandosi verso la costa del Conero e raggiungendo Portonovo, ci si trova in una delle zone più strategiche per praticare il windsurf. Qui le condizioni del vento e delle onde sono ottimali per affrontare il mare sulla tavola, nel modo che si preferisce: facendo surf, windsurf o addirittura kite surf. Queste tre discipline hanno in comune la tavola ma si praticano in modalità diverse. Il surf è l’attività più classica che permette di cavalcare le onde puntando sul proprio equilibrio su una tavola abbastanza grande. Il windsurf si pratica con una tavola simile a quella per il surf, sulla quale è applicata una vela, quindi, oltre a gestire le onde, si deve tener conto della forza e della direzione del vento. Il kite surf è una disciplina più recente, che richiede una tavola di dimensioni variabili a seconda della forza del vento, trasportata da un aquilone (“kite” in inglese), manovrato da una specie di barra di controllo, legata al kite con cavi sottili. Per tutti i curiosi di questi sport acquatici, sulla Riviera del Conero è a disposizione il centro Portonovo Windsurf Band, che organizza corsi e dà la possibilità di noleggiare i materiali necessari.

SPELEOLOGIA

l territorio della provincia di Ancona è percorso da un sistema sotterraneo poco noto, ma dalla bellezza incredibile. Ad Osimo, in particolare, si scopre questa fitta rete di cunicoli ed ambienti sotterranei, scavati a diversi livelli. L’uso di queste grotte è riconducibile perlopiù a riti esoterici, cerimonie religiose e più recentemente, durante i conflitti mondiali, a vie di fuga dai bombardamenti. La parte sotterranea di Osimo è identificata, principalmente, nelle Grotte dette del Cantinone, sottostanti il mercato coperto e il Convento di San Francesco. Questi ambienti sono stati aperti al pubblico dall’Amministrazione Comunale, che ha predisposto un percorso ipogeo, il cui ingresso è nelle vicinanze dell’ufficio del turismo. Le visite sono organizzate dall’associazione culturale Osimo Sotterranea, che accompagna turisti e curiosi in itinerari speleologici, alla scoperta di questa misteriosa rete di gallerie sotterranee, ricca di bassorilievi e incisioni di carattere religioso. Maggiori info su: www.osimosotterranea.it

PARAPENDIO

Se cerchi scariche di adrenalina durante la tua vacanza, una delle attività più panoramiche e suggestive da fare sulla Riviera del Conero è il parapendio. Accompagnati da un pilota esperto e abilitato, si potrà provare l’emozione del volo e filmarlo anche. Il volo, consentito a tutte le età, dai 6 anni in su, si svolge su un parapendio biposto, con il quale ci si tuffa nel vuoto da una posizione rialzata per poi planare fino a terra. È un’emozione incredibile e soprattutto un modo per sfidare la gravità e se stessi, conservandone un ricordo indelebile. Maggiori info su: www.parapendio-conero.com

Contattaci per prenotare il tuo soggiorno

RICHIEDI DISPONIBILITÀ

PRENOTA ORA